NOVITÀ! NOVITÀ!: ARRIVA LUCA SERRA

Nei giorni della settimana si è troppo annoiati per raccontare, nel fine settimana troppo ubriachi 
per sognare.
E così ci consumiamo, inesorabilmente. Cosa darei per tornare indietro! La magia di quei tre giorni 
quasi mi commuove. Scrivere non mi aveva mai fatto sentire così umile e poco solo. Secondo me, 
l'ispirazione non è una condizione dello spirito, ma un vero e proprio sentimento. 
È l'unico invincibile: può nascere dal nulla e non morire mai, perché si trasmette
fino a diventare contagioso.
D'ispirazione ci si può ammalare. Non è meraviglioso?

Questo breve passaggio tratto da Il sole in polvere - edito dalla casa editrice 96, Rue de la Fontaine - è stato scelto dallo stesso autore, Luca Serra,  come momento particolarmente significativo del proprio romanzo finalista al Premio Augusta che si sta assegnando proprio in queste settimane.
Un romanzo "nuovo", "giovane", schietto e sincero in grado di coinvolgere il lettore attraverso una perfetta alternanza di momenti dedicati alla riflessione e divertenti momenti di ilarità in compagnia di due giovani amici in viaggio per terre in cui incontreranno eccentrici e grotteschi personaggi.

Il romanzo "il sole in polvere", attraverso il viaggio on the road in Texas e Louisiana dei due protagonisti, vuole raccontare una parte della mia generazione: quelli nati tra la fine degli anni 80 e 90, le loro paure, i loro desideri, le abitudini e la difficoltà di superare le delusioni, sia in ambito personale che lavorativo. Nello specifico, il romanzo si apre con il protagonista, aspirante scrittore - deluso per non essere riuscito a pubblicare il suo romanzo - che avvolge il suo manoscritto nel cellofan e lo infila in una busta impermeabile. Ha in mente di fare qualcosa con questo manoscritto, una volta arrivato a New Orleans. A fare da spalla, un suo caro amico delle superiori, mai chiamato per nome, ma solo rinominato "il socio", che lungo la strada cerca di scoprire cosa davvero manca nella sua vita, all'apparenza piena, regolare, semplice. Sullo sfondo, c'è una storia d'amore ormai finita, ma ancora viva e vera nei ricordi del protagonista, che si trova così a vivere il suo personale "blues".  
[Commento di Luca Serra alla propria opera di letteratura]

Insomma, "Il sole in polvere" sembrerebbe proprio un romanzo da divorare tutto d'un fiato!
Per questo, di seguito vi segnalo i link attraverso cui potrete acquistare il libro:
goo.gl/2HFL8Y [6, Rue de la Fontaine Editore]
goo.gl/JSCq79 [Amazon]
goo.gl/4xXIXa [Libreria Universitaria]

Per chi volesse dare il proprio voto al libro, segnalo anche il riferimento alla pagina dedicata ai 10 finalisti del Premio Augusta: goo.gl/ApwT42.


Post più popolari