Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Trovare l’indizio per arrivare ad acciuffare il colpevole. È la prova la chiave del mistero.

«Non esiste genere di narrativa di più vasta diffusione popolare del romanzo poliziesco» [1]
D'altronde, non vi stupirà riconoscere che il romanzo giallo, nonostante non faccia parte delle vostre letture quotidiane, s’insinui di continuo nella vita di noi lettori e lettrici sotto forma di thriller, poliziesco, noir e chi più ne ha, più ne metta. Così è capitato anche a me di misurarmi con questo genere letterario quando, per puro caso, sono inciampata in una raccolta di racconti scritti da un giallista italiano forse poco conosciuto dal grande pubblico: Giorgio Scerbanenco[2], scrittore del quale vi consiglio di affrontare una qualche opera scegliendo, secondo il vostro gusto, dalla nutrita lista di romanzi e raccolte di racconti scritte durante la prima metà del Novecento italiano – specificazione da non dimenticare quando e se deciderete di misurarvi con questo autore.  Tuttavia costui non è l’unico scrittore di gialli con cui ho avuto modo di confrontarmi tant’è vero che, qualche …

Ultimi post

Amalia Guglielminetti: scandalosa sorella d’Italia

Frances Trollope: la signora inglese che visitò l’America

Mi chiamo Uliviero e questa è la mia storia